In occasione del Congresso nazionale dei Consulenti del Lavoro, svoltosi a Roma nel 2009, il Consiglio nazionale ha dedicato ai giovani iscritti un Bando di Concorso che prevedeva l’elaborazione di tesine in materia di deflazione del contenzioso in materia di lavoro.

La dott.ssa Di Rosa ha vinto il primo premio e ha ricevuto in quell’occasione una targa di riconoscimento anche da parte del Governo Italiano, che le è stata consegnata dall’allora Ministro della Gioventù Giorgia Meloni.

Il lavoro della dott.ssa Di Rosa ha messo in evidenza quanto e in quale modo la professionalità del consulente del lavoro può rappresentare una funzione indispensabile per la risoluzione stragiudiziale del contenzioso, analizzando la normativa vigente e presentando proposte concrete per la riforma del sistema-Paese.

Proprio a seguito della vittoria di questo prestigioso premio ha avuto inizio la collaborazione, ad oggi ancora attiva, tra la dott.ssa Di Rosa e la Fondazione Studi Consulenti del lavoro.

Start typing and press Enter to search