Legge di bilancio: cosa cambia dal 2018?

Vi proponiamo una sintesi delle novità in vigore dall’1 gennaio 2018:

– aumentato il limite di reddito entro il quale è possibile fruire del bonus Renzi, pari adesso a 24.600 euro

– sgravio contributivo 50% per tre anni per assunzioni di under 35;

– sgravio 100% per tre anni se il lavoratore assunto ha svolto alternanza scuola-lavoro o apprendistato presso lo stesso datore di lavoro;

– deducibilità irap al 100% per i lavoratori stagionali, a partire dal secondo contratto di lavoro;

obbligo per i datori di lavoro di pagamento tracciato delle retribuzioni spettanti ai propri lavoratori dipendenti e collaboratori. A far data all’1 luglio 2018, i datori di lavoro o committenti corrispondono ai lavoratori la retribuzione, nonché ogni anticipo di essa, attraverso una banca o un ufficio postale con uno dei seguenti mezzi: bonifico, assegno, strumenti di pagamento elettronico, pagamento in contanti presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro abbia aperto un conto corrente di tesoreria con mandato di pagamento.

– agevolazione per assunzione lavoratori percettori dell’assegno di ricollocazione;

– proroga bonus mobili, ma solo per gli interventi di ristrutturazione partiti  nel 2017;

– bonus 36% per gli interventi di sistemazione a verde effettuati fino al 31 dicembre 2018, tetto massimo  € 5.000;

– proroga bonus ristrutturazione e risparmio energetico; tuttavia, la detrazione è ridotta al 50% per le spese relative agli interventi di acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe energetica A.

La detrazione si applica nella misura del 65% per gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione di efficienza almeno pari alla classe energetica A e contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti o con impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro, o per le spese sostenute all’acquisto e posa in opera di generatori d’aria calda a condensazione.
La detrazione si applica nella misura del 65% anche alle spese per l’acquisto e la posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione di impianti esistenti, sostenute dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018, fino a un valore massimo della detrazione di 100.000 euro.
La detrazione per le spese sostenute per l’acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili passa dal 65% al 50% fino a un valore massimo della detrazione di 30.000 euro.
Per le spese relative agli interventi su parti comuni di edifici condominiali ricadenti nelle zone sismiche 1, 2 e 3 finalizzati congiuntamente alla riduzione del rischio sismico e alla riqualificazione energetica spetta la detrazione dell’80%, ove gli interventi determinino il passaggio ad una classe di rischio inferiore, o nella misura dell’85% ove gli interventi determinino il passaggio a due classi di rischio inferiori.

– per gli interventi di ristrutturazione viene introdotto l’obbligo di effettuare apposita comunicazione all’ENEA;

– detraibilità al 19% per le spese di trasporto pubblico;

– bonus bebè ok per 2018

– ok detrazioni per figli a carico anche con reddito fino a € 4.000 per età max 24 anni;

–  proroga superammortamento (al 130% anzichè al 140%), con esclusione di veicoli e altri mezzi di trasporot, e iperammortamento. Permane la misura del 140% per l’acquisto di sfotware funzionali alla trasformazione tecnologica secondo il modello Industria 4.0.

– le aliquote IVA restano invariate nel 2018;

abolizione, a partire dall’1 luglio 2018, della scheda carburanti (vi daremo opportune indicazioni in seguito).

Contattateci per info e chiarimenti

Recent Posts

Start typing and press Enter to search